Al via anche ad Arzachena le domande per il reddito d’inclusione

Le dichiarazioni del delegato ai Servizi Sociali Gabriella Demuro.

Da oggi è possibile presentare domanda per ottenere i benefici previsti dal Rei, reddito di inclusione sociale, che sarà erogato dall’Inps dal 1° gennaio 2018.

“Molte persone non hanno gli strumenti per accedere tempestivamente alle informazioni e vorremmo divulgare al massimo l’iniziativa della Regione che può incidere positivamente sulla vita di tante famiglie che necessitano di un sostegno anche momentaneo.– spiega il delegato ai Servizi Sociali Gabriella Demuro – E’ possibile presentare la domanda per il reddito di inclusione dal 1° dicembre. Questo non è l’unico strumento a disposizione di particolari categorie svantaggiate. Stiamo portando avanti altri interventi per migliorare il loro tenore di vita.

Ad esempio, sono state incrementate le somme a disposizione per gli inserimenti civici. Mentre le procedure del Reis sono in corso”. Il beneficio economico dura diciotto mesi ed è legato ad un progetto individuale che coinvolge chi rientra nei requisiti richiesti dal bando. L’importo dipende dal numero dei componenti la famiglia e dal cosiddetto “reddito disponibile” e può arrivare fino ad un massimo di circa 485 euro mensili.

I cittadini interessati possono chiedere informazioni in merito i giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore9.00 alle12.00presso gli uffici del Settore Servizi alla Persona in Via Crispi n°3 –Arzachena. Per maggiori informazioni chiamare il numero 0789849419.

Note sull'Autore

Matteo Cunegatti
Matteo Cunegatti