Budoni si ribella alla chiusura dello sportello di E-distribuzione

Disagi in vista per gli utenti.

Budoni non ci sta, la chiusura dello sportello di E-distribuzione rischia di penalizzare il servizio al territorio. A sentire i cittadini di Budoni, sindaco Giuseppe Porcheddu in testa, la scelta di chiudere la sede gallurese avrà infatti conseguenze poco piacevoli per il territorio.

Eppure la decisione sembra ormai presa. Il ridimensionamento delle sedi territoriali, deciso dall’ente, porterà infatti alla chiusura dello sportello di Budoni, e al conseguente trasferimento dei due dipendenti a Olbia. Con prevedibili conseguenze sulla tempestività dei servizi di intervento, sia per quel che riguarda le utenze private che per quelle turistiche.