Si chiamerà Costa Smeralda la nuova super nave da crociera da un miliardo di euro

Iniziati oggi i lavori al cantiere finlandese per la realizzazione dell’imbarcazione alimentata a gas naturale.

Si chiamerà Costa Smeralda, e sarà la prima super nave da crociera alimentata interamente a Lng, ovvero gas naturale liquefatto. Sarà infatti il combustibile fossile pulito ad alimentare la nuova ammiraglia di Costa Crociere, la cui costruzione è cominciata proprio oggi nel cantiere Meyer di Turku, in Finlandia.

La Costa Smeralda sarà un “bestione” da 182.700 tonnellate di stazza lorda, 2.612 cabine, fino a un massimo di 6.518 passeggeri. Sarà lunga 337 metri, larga 42 e con 8,8 di pescaggio massimo. Entrerà in servizio, se tutto andrà come previsto, a ottobre 2019 nel Mediterraneo occidentale. L’investimento per la compagnia è di un miliardo di dollari.

La novità più importante, come detto, è rappresentata dal fatto che la nave sarà alimentata da Lng, il gas naturale liquefatto. Con il risultato di abbattere le emissioni di gas di scarico, in particolare quelle di zolfo, azoto, anidride carbonica e particolato. La Costa Smeralda non rimarrà comunque sola. Nel 2021 il cantiere di Turku consegnerà infatti a Costa Crociere una seconda nave gemella.Il piano strategico del gruppo Carnival prevede la costruzione di sette nuove navi alimentate a Lng. Sul fronte occupazionale, Costa Smeralda e la sua gemella daranno lavoro a circa 750 persone di equipaggio.