L’annuncio del presidente Pigliaru: “In arrivo incentivi per assumere i giovani”

Incentivi alle imprese che assumono in Sardegna.

“Voglio confermare che stiamo disegnando un incentivo fortissimo per le imprese, affinché assumano giovani. Il 2018 è un buon anno, vogliamo che sia eccellente per l’assunzione dei giovani. A tal fine, la Regione aggiungerà, agli incentivi nazionali, una decontribuzione importante”. Così il presidente Francesco Pigliaru intervenendo al T Hotel di Cagliari all’International meeting on N.G.S.E. New Generation Service Exchange, Programma di scambio per i giovani adulti del Rotary.

Francesco Pigliaru ha espresso apprezzamento per il lavoro da sempre fatto dal Rotary sul fronte degli scambi giovanili. Ricordando la propria esperienza internazionale di studente, ha poi affermato: “Siamo per la società aperta, di cui riconosciamo i tutti vantaggi. La Regione dal 2004 ha fatto un grande lavoro con il Master & Back, che ha mandato circa tremila ragazzi nel mondo per arricchire le proprie competenze e confrontarsi con nuove esperienze. E facciamo interventi importanti favorendo le pari opportunità perché tutti gli studenti possano compiere esperienze formative”.

Citando l’eccellenza del Contamination lab, che forma giovani startupper, il presidente Pigliaru ha infine annunciato un nuovo programma regionale, che sarà presentato nei prossimi giorni, per “creare giovani imprenditori attraverso un percorso formativo in zone a forte vocazione imprenditoriale e con una forte azione di rientro, perché arricchiscano l’intera Sardegna”.

(Visited 161 times, 1 visits today)

Note sull'Autore