Gallura, nasce l’Associazione Italiana Giovani Avvocati

L’Aiga ha inaugurato la propria attività lo scorso 9 maggio 

Si è costituita nelle scorse settimane l’AIGAAssociazione Italiana Giovani AvvocatiSezione Olbia-Tempio che tra gli scopi statutari vanta quello di tutelare i diritti dei giovani avvocati e praticanti e garantire loro una idonea formazione professionale. La neonata sezione intende, infatti, da un lato promuovere le istanze dei giovani colleghi mettendosi a disposizione del Consiglio dell’Ordine, e contestualmente interloquire in modo collaborativo con tutte le Associazioni professionali presenti sul territorio.

L’attuale direttivo è composto dal presidente di sezione, l’avvocato Gaia Gabriella Fontana, dal vice presidente, l’avvocato Francesca Stabile, dalla segretaria, l’avvocato Lorena Soro, dal tesoriere, il dottor Giovanni Rassu, dal consigliere di Sezione, l’avvocato Sandro Sanna e dal consigliere Nazionale, l’avvocato Valentina Baffigo.

«In questa fase di avvio – comunica il direttivo di sezione – ci si è concentrati nell’organizzazione di eventi formativi, con particolare attenzione alle tematiche di interesse per la categoria, con riferimento alle novità normative, alle nuove sfide ed opportunità per i giovani professionisti. La locale sezione dell’AIGA ha, infatti, inaugurato l’attività lo scorso 9 maggio, con un convegno dal titolo “La giovane Avvocatura tra passato, presente e futuro”, al quale seguiranno a breve altri eventi formativi. Una iniziativa questa che ha visto numerosi partecipanti anche tra i colleghi “over” e che vuole essere il preludio alla nascita di una più diversificata offerta formativa per tutti coloro che quotidianamente praticano l’attività forense».

«Tra le prossime attività – dichiara la Presidente Fontana – quelle di instaurare e consolidare i rapporti con altre associazioni professionali “giovani” con l’obiettivo di favorire il progresso culturale, economico e sociale di questo territorio in linea con gli indirizzi nazionali ed i principi statutari. La nascita di momenti di discussione e di confronto con gli altri ordini professionali, nonché il dialogo con le istituzioni e gli altri portatori di interessi locali non può che giovare alla crescita della città e all’arricchimento culturale dei giovani professionisti».

L’Associazione nazionale, fondata a Roma nel 1966, si propone, infatti, di tutelare i diritti dei praticanti e dei giovani avvocati, vigilare sul rispetto del diritto ad un’effettiva difesa ed a un processo equo e di ragionevole durata, rafforzare la funzione difensiva, diffondere i valori della professione, promuovere lo sviluppo delle competenze forensi. A tal fine è intenzione della sezione locale di stringere rapporti collaborativi con le altre sezioni regionali e nazionali.

L’iscrizione quali soci effettivi è aperta agli avvocati e praticanti avvocato, sino ai quarantacinque anni d’età, ed oltre come soci sostenitori. Tutti i riferimenti si possono reperire nel link e su Facebook alla pagina Aiga Olbia Tempio.

(Visited 48 times, 1 visits today)