Opportunità sulle spiagge di Olbia, il Comune apre a nuove concessioni

concessione demaniale

Le nuove concessioni pensate per migliorare i servizi sulle spiagge di Olbia.

Nuove concessioni sulle spiagge di Olbia per quest’estate. L’apertura del Comune riguarda lettini e ombrelloni in più per Pittulongu, Le Saline, Punta Asfodeli, Marina Maria e un chiosco bar a Mare Rocce e a Li Cuncheddi. La giunta ha appena approvato due delibere sia per ampliare le concessioni demaniali esistenti con strutture amovibili, sia per assegnarne nuove. Entrambi i provvedimenti, attuati in compatibilità col Piano di Utilizzo dei Litorali (il cosiddetto PUL), sono stati pensati per garantire migliori servizi sulle spiagge del territorio.

“Il principio che abbiamo seguito – ha spiegato il sindaco di Olbia Settimo Nizzi -, così come sempre accade in materie di questo genere, è quello di conservare e valorizzare i beni demaniali e offrire servizi importanti per i nostri concittadini e per i tanti turisti che, anche quest’anno, hanno scelto i nostri litorali come destinazione per le vacanze”.

Nel caso relativo all’introduzione di nuove strutture amovibili, il Comune ha voluto rispondere all’esigenza di diversi concessionari di ampliare, con modifiche non sostanziali, il contenuto delle concessioni demaniali per l’installazione di strutture quali ombreggi, torrette di salvataggio, servizi igienici, docce, pedane, passerelle. Tutti quei servizi, insomma, fondamentali per accogliere al meglio i frequentatori delle spiagge.

“Nel secondo caso – ha continuato Nizzi – si tratta di nuove concessioni da assegnare per questa stagione 2017. Anche per questo provvedimento, l’obiettivo è duplice: andare incontro alle richieste dei concessionari e implementare servizi balneari nel Comune di Olbia”.

(Visited 179 times, 1 visits today)

Note sull'Autore