Pizzeria con tre lavoratori in nero: sospesa temporaneamente l’attività

Il controllo della Guardia di finanza.

Nell’ambito di un controllo finalizzato al contrasto del lavoro irregolare e/o in nero nei confronti di un’attività commerciale con sede nel comune di Sestu, operante nel settore della ristorazione, le fiamme gialle di Cagliari hanno scoperto 3 lavoratori in nero.

Nello specifico, l’attivita’ ha consentito di rilevare che, il personale trovato intento a svolgere la propria attivita’ lavorativa, costituito da tre dipendenti, risultava privo di qualsiasi regolarizzazione formale del loro rapporto di impiego, sia sotto il profilo contributivo che assicurativo, circostanza questa che, oltre a costituire illecito amministrativo, non assicura ai lavoratori alcuna forma di tutela ed assistenza in caso, ad esempio, di infortunio.

Il titolare della pizzeria e sottoposto a controllo sara’ destinatario di un provvedimento di sospensione temporanea dell’attivita’ imprenditoriale a causa dell’impiego irregolare di personale. la sua posizione sara’ segnalata alla direzione territoriale del lavoro di cagliari ed alla direzione provinciale inps di cagliari per gli ulteriori adempimenti di rispettiva competenza.

Note sull'Autore

Matteo Cunegatti
Matteo Cunegatti