Santa Teresa, ubriaco al volante semina il panico nella via principale del paese

Per il 37enne di Macomer denuncia per guida in stato di ebbrezza e sequestro del mezzo.

Ubriaco, si è messo al volante della sua Alfa Romeo e ha seminato il panico nelle vie principali di Santa Teresa. E’ successo nel pomeriggio di ieri. Un 37enne di Macomer si è messo a correre a forte velocità nel pieno centro storico del paese, tra via Nazionale e via del Mare. Durante la folle corsa ha travolto diverse macchine che hanno avuto la sventura di trovarsi sul suo percorso. Tra queste anche l’auto guidata da una donna, residente a Santa Teresa, che dopo essere stata urtata dall’Alfa è stata soccorsa dal personale del 118 e trasportata per accertamenti all’ospedale Paolo Dettori di Tempio.

La folle corsa, dopo aver seminato il panico tra passanti e automobilisti, è finita in via del Mare, dove l’Alfa si è schiantata contro l’ennesima auto. Una pattuglia della polizia stradale impegnata lì vicino è intervenuta sottoponendo il guidatore all’alcoltest, dal quale sono risultati valori ben oltre i limiti consentiti. Allertati dai numerosi testimoni che hanno assistito alla scena, sul posto sono intervenuti anche i carabinieri coordinati dal comandante della locale stazione. Per il 37enne è scattata la denuncia per guida in stato di ebbrezza, oltre al ritiro della patente e al sequestro del mezzo.