Valle d’Aosta, 102 sardi intrappolati in albergo dalla neve

L’eccezionale nevicata ha colpito Gressoney-La-Trinitè.

Ci sono anche 102 turisti sardi intrappolati dalla neve in Valle d’Aosta. L’improvviso fortunale che ha colpito Gressoney-La-Trinitè, un località montana che si trova nella parte orientale della regione, ha di fatto isolato l’albergo dove si trovava, da domenica scorsa, il gruppo per trascorrere alcuni giorni di vacanza.

Stanno, comunque, tutti bene ed è già attiva la macchina dei soccorsi nella zona. “Siamo in un mare di neve, come su un’isola tra due valanghe, una a valle che ha interrotto la strada poco prima di Gressoney La Trinité e una a monte che ha interrotto la strada verso Staffal – il racconto di una turista -. Situazione in ogni caso tranquilla, è come se il tempo fosse sospeso”.

“Non si può uscire a passeggiare per il rischio di valanghe, non c’è Tv perchè l’antenna sta lottando con la neve sul tetto – prosegue la testimonianza -, internet è a singhiozzo a causa delle frequenti assenze di corrente elettrica, si naviga in parte con wifi quando c’è, e in parte con chiavette e batterie di emergenza, mentre il minimo in albergo è fornito da un gruppo elettrogeno”.

(Visited 367 times, 1 visits today)