Giovane di La Maddalena arrestato per traffico di droga patteggia 2 anni e 4 mesi

Ieri il processo al tribunale di Tempio.

Un giovane residente a La Maddalena, A.C., arrestato in flagranza di reato la scorsa settimana dagli uomini della guardia di finanza nel corso di un normale servizio di controllo del territorio, ha patteggiato una pena di 2 anni e 4 mesi. L’accusa nei suoi confronti era di traffico di sostanze stupefacenti.

Le perquisizioni eseguite all’interno della sua auto e nella sua abitazione avevano portato al ritrovamento di 300 grammi di marijuana e 15 grammi di cocaina. Ieri mattina, nel tribunale di Tempio, si è svolto il processo. Il giovane, assistito dal suo difensore, ha deciso di patteggiare la pena a 2 anni e 4 mesi.