Passerelle e chioschi in spiaggia, La Maddalena si prepara alla nuova stagione

Prima dell’estate dovranno essere assegnate le vecchie e nuove concessioni.

La Maddalena prepara già la spiaggia per la prossima stagione estiva. A cominciare dai chioschi e dalle passerelle. Per quanto riguarda i chioschi, sono almeno 14 quelli in arrivo: 7 banditi nel 2014 e altri 7 individuati quest’anno dalla commissione Commercio. In ogni caso per l’assegnazione definitiva bisognerà aspettare la Valutazione d’impatto ambientale.

Con questi nuovi 14 i chioschi diventeranno in tutto una trentina. Ma in spiaggia a La Maddalena ci saranno anche altre novità. A cominciare dalle passerelle e dalle sedie “job” a disposizione dei disabili: i concessionari dovranno assicurare l’accesso dei bagnanti sino al mare e custodire le sedie job. La tassa di sbarco servirà invece per finanziare una serie di interventi per la rimozione di posidonia in alcune delle spiagge più frequentate. In questo caso verranno investiti circa 48mila euro.