La Sarra, frazione di Loiri, appello per i necrologi fantasma

L’accusa: le agenzie funebri non li attaccano.

A Loiri, e in particolare nella frazione di La Sarra, hanno un problema: i residenti non riescono a leggere i necrologi. La storia ci viene raccontata dal quotidiano La Nuova Sardegna: il pannello dei necrologi, che era installato vicino alla chiesa, era però seminascosto, e non lo leggeva quasi nessuno. Il Comune lo ha quindi spostato vicino al bivio della strada che porta nella frazione.

Solo che lì le agenzie funebri, a quanto pare, non attaccano nessun necrologio. A La Sarra ci vivono una decina di famiglie, in totale meno di un centinaio di persone. Ma se viene a mancare qualcuno, senza necrologi si rischia di venirlo a sapere anche dopo giorni. Da qui la richiesta alle agenzie di pompe funebri: attaccateli, quei necrologi.