Finanziamenti per rischio idrogeologico: la Gallura riceve 4 milioni

finanziamenti

Nuovi finanziamenti da parte della Giunta regionale per la messa in sicurezza dei canali nei centri abitati della Sardegna. Parte dei soldi arrivano anche in Gallura, precisamente a Monti dove la Regione ha stanziato 4 milioni 129 mila euro per il canale coperto “Rio Ciccheddu”.

“Le coperture dei canali nelle aree urbane sono tra le principali cause di insicurezza idraulica nei centri abitati” – spiega l’assessore Balzarini – “e per questo, era stato dato mandato agli uffici tecnici dell’Assessorato dei Lavori Pubblici, in particolare ai Servizi Territoriali delle Opere Idrauliche in collaborazione con il Servizio delle Opere Idriche e Idrogeologiche, di effettuare opportuni approfondimenti tecnici per valutare le situazioni di fatto, le possibili soluzioni tecniche e i relativi fabbisogni finanziari. Con questa decisine provvediamo alle criticità maggiori e creiamo le premesse per completare la messa in sicurezza dei restanti canali con il finanziamento dei fondi disponibili sul Patto per la Sardegna”.

Le situazioni maggiormente critiche  alle quali è stato destinato un importo di 14.008.787 euro subito disponibili sono nove. A Monti spetta la fetta di finanziamenti più consistente rispetto a tutti gli altri comuni.