Basket: Olimpia Olbia campione regionale under 16

Coach Civiletti racconta il trionfo del basket Olimpia.

L’Olimpia Olbia è campione regionale under 16 di basket. Il trionfo dei diavoli biancorossi si è materializzato ieri con il successo per 58 a 57 ai danni dell’ Esperia Cagliari nella finalissima disputata a Oristano. Il coach Antonello Civiletti non trattiene l’emozione:”E’stata una partita tiratissima. Eravamo sotto di 11 a metà del terzo quarto. I ragazzi si sono superati con una rimonta incredibile”. Un traguardo costruito passo dopo passo: “La squadra è frutto dell’amalgama tra due gruppi su cui abbiamo lavorato dall’inizio della stagione”. Il segreto di questo piccolo miracolo? “12 atleti uniti che formano un muro granitico“.

Nell’età cruciale per lo sviluppo tecnico-tattico. “Con l’under 16 si inizia a giocare veramente a basket introducendo i vari tipi di difesa e schemi d’attacco”. Per Civiletti una soddisfazione enorme: “Per me è uno stimolo a migliorarmi per dare loro sempre qualcosa in più“. Il 53enne tecnico palermitano arriva a Olbia nell’annata ’87-’88 per giocare con la Santa Croce: “Ho iniziato con il Palermo Basket, canottiere rosanero”. Con un preparatore atletico che sarebbe divenuto un guru del calcio italiano. “Zednek Zeman. Era appena arrivato come sfollato dalla Cecoslovacchia richiamato dallo zio che era Vycpalek, l’indimenticato allenatore della Juventus”.

Un seme gettato in un terreno fertile. “Anche quando giocavo mi è sempre piaciuto stare in mezzo ai giovani e dare loro dei suggerimenti”. L’Olimpia fucina di campioncini. “Il settore giovanile è il nostro fiore all’occhiello“. Una società proiettata al futuro. “Non è da tutti la fortuna di avere un presidente come Mimmino Sciretti, un responsabile del minibasket come Corrado Gambino e un allenatore del quintetto di serie D come Nicola Basanisi“. Un percorso ben delineato all’interno di quella che è una vera e propria famiglia. “Questo risultato è arrivato al momento giusto. Adesso dobbiamo continuare a lavorare. Qualcuno dei neo campioni sarà gradatamente inserito in prima squadra”. L’Olimpia è una splendida realtà.

(Visited 287 times, 1 visits today)

Note sull'Autore