Rosario Melita, da Olbia al premio internazionale di poesia Salvatore Quasimodo

Aspirante poeta olbiese tra i finalisti della prestigiosa manifestazione.

Vive a Olbia, si chiama Rosario Melita, e la poesia è di certo una delle sue passioni più grandi. Al punto da farlo arrivare tra i finalisti del Premio internazionale Salvatore Quasimodo, riservato ai testi inediti ed editi di poesia e narrativa, saggistica, teatro, musica.

Rosario Melita, 54 anni, vive a Olbia da 30 anni. Sposato con due figli, si occupa di informatica applicata alle strutture alberghiere. Ma la sua passione, da sempre, è scrivere versi : “Cosa sarebbe un mondo senza poesia? Scrivo poesie perché mi piace trasferire su carta i miei sentimenti, le mie emozioni. Mi sembra di parlare con un altro io a cui confidare le mie gioie, le mie paure, i miei dolori. Scrivo perché altrimenti non sarei me stesso”.

(Visited 179 times, 1 visits today)

Note sull'Autore