Ztl di Olbia, il giudice sospende le prime multe

La decisione del giudice di Pace di Olbia.

Non è una sentenza, ma un mattoncino importante nella battaglia tra i migliaia di automobilisti sanzionati e il Comune. Per lo meno, una spia che l’autorità giudiziaria ha deciso di esaminare con la lente d’ingrandimento il caso della Ztl di Olbia.

Come anticipato anche dal quotidiano La Nuova Sardegna, il Giudice di pace Pietro Denti ha deciso di accogliere, ieri, la richiesta di sospensiva presentata da alcuni ricorrenti sulle multe, che loro avevano preso passanto sotto le telecamere del centro.

In pratica, per il momento, i cittadini non dovranno pagare la contravvenzione, in attesa che l’udienza entri nel merito della vicenda e che venga analizzata tutta la documentazione allegata al ricorso. Stando al calendario del giudice, le prime udienze dovrebbero iniziare a fine luglio.

(Visited 5.300 times, 2 visits today)

Note sull'Autore