Calcio, Ezio Setzi un presidente d’Eccellenza

La nuova sfida del presidente del Porto Rotondo Setzi.

Ezio Setzi, da quattro anni consecutivi alla presidenza del Porto Rotondo, festeggia assieme a tutto il sodalizio biancoblù il ripescaggio in Eccellenza Regionale. “Attendiamo l’ufficializzazione per il fine settimana, ma il salto di categoria è praticamente certo”. Frutto di un lavoro paziente e certosino che Setzi ha affidato, per la parte tecnica, a Simone Marini. “E’una mia scommessa vinta. Dopo la retrocessione del primo anno ho continuato a credere in lui perchè avevo intuito il suo valore. D’altronde quando si retrocede la colpa va divisa fra tutte le componenti societarie”. Un quinto posto e due vittorie di campionato consecutive. “Quest’anno siamo partiti per salvarci, ma abbiamo disputato una stagione favolosa giungendo a soli due punti dalla capolista Stintino che abbiamo battuto sia all’andata che al ritorno”.

Il successo nello spareggio play off con il Carbonia è stato decisivo: “Ci credevamo fortemente. Nulla arriva per caso“. Una squadra costruita in casa propria. “Stiamo raccogliendo quanto seminato nel settore giovanile in anni di programmazione“. Giovani e anziani che si compattano e raggiungono il massimo livello calcistico regionale. “Lo affronteremo con il nostro solito spirito. Se dovesse andare male non ne faremo certo un dramma”. Con i piedi ben piantati per terra. “Non faremo certo pazzie economiche. Il nostro budget è e resterà sempre lo stesso“.

Due ritorni importanti impreziosiscono la rosa. “Danilo Ruzittu, un nostro prodotto doc reduce da due tornei in Serie D ha deciso di darci una mano avendo così anche la possibilità di studiare all’Università. Alessio Mulas potrà mostrare le sue doti giocherà in palcoscenici più consoni alla sua classe”. Fabrizio Deiana è richiesto da Budoni e San Teodoro: “Se dalle parole si passerà ai fatti daremo priorità al bene del ragazzo”. Probabile anche un altro innesto nella intelaiatura vincente. Ma ciò che conta di più e la conferma dell’investimento nel settore giovanile. “Abbiamo intenzione di migliorarlo ulteriormente sotto l’aspetto tecnico. E’ il nostro futuro e pensiamo possa essere un prezioso serbatoio anche per l’Olbia”. Che campionato sarà? “Senza dubbio impegnativo, ma ce la giocheremo con la nostra filosofia. Possiamo contare su un entusiasmo contagioso”. Firmato Ezio Setzi. Presidente d’Eccellenza.

 

(Visited 564 times, 1 visits today)

Note sull'Autore