Mauro Balata, originario di Calangianus, è il nuovo presidente della Lega B

Romano d’adozione, è avvocato e procuratore federale.

E’ di Calangianus il nuovo presidente della Lega B: si tratta di Mauro Balata, 54 anni, nato appunto a Calangianus ma romano d’adozione. Balata, che di professione è avvocato cassazionista, è anche procuratore federale e dirigente dellaFigc dal 1990.

Nel 2012 ha ottenuto la Stella al Merito sportivo del Coni. Dal 13 settembre scorso era commissario della Lega, che si trovava senza presidente da febbraio. Ora, dopo l’approvazione del nuovo statuto, l’elezioni alla guida della Lega B, alla prima votazione.