Mondiali di Judo, si incomincia. LA DIRETTA. LE FOTO

Iniziati i Mondiali al Geovillage di Olbia.

Si sono aperti stamani alle 9.30 i campionati del mondo di judo riservati ai veterans, giunti alla nona edizione. Colpo d’occhio eccezionale al PalAltogusto di Olbia, gremito da atleti e tifosi di ogni nazionalità. Un autentico spettacolo di colori in una cornice degna dell’importanza dell’evento che ha riscosso unanime apprezzamento. Il team manager della Gran Bretagna, Stan Cantrill, in un’intervista riportata dal sito internet dell’Ijf (International judo federation) ha giudicato molto buona l’organizzazione della manifestazione ospitata al Geovillage.

Il palasport richiama elementi della civiltà nuragica, con le riproduzioni di due bronzetti e di un nuraghe nell’area dedicata all’ingresso degli atleti nelle aree di combattimento. La giornata inaugurale, in cui si assegnano le prime medaglie, vede di scena le categorie M6, M7, M8, M9 ed M10. Si tratta dei veterans più “anziani”, dai 55 anni in poi, suddivisi nelle diverse categorie di peso. In gara, oggi, tre atleti sardi, tutti appartenenti alla categoria M6: Elio Mele (Kan Judo Olbia), Giuseppe Saccu (Judo Club Torres) e Cristiano Masella (Karalis). I combattimenti possono essere seguiti in diretta streaming sul sito ippon.org. Tabelloni e risultati sono consultabili anche su ijf.org e su ijfveterans.com.

Spettacolo di colori anche all’esterno del palasport, dove gli stands dell’agroalimentare, del merchandising e dell’abbigliamento tecnico riscuotono grande successo. Ottimo anche l’afflusso all’ufficio mobile della Regione Sardegna, Camineras e all’ufficio turistico del Comune di Olbia, presenti nel villaggio a supporto della manifestazione.