Tempio pensa in grande: per il futuro una piscina e un super albergo

La giunta comunale vuole rilanciare la zona di Pischinaccia-Rinagghju, e invita i privati a presentare i progetti.

Tempio progetta il proprio futuro, nel quale vede la realizzazione di una piscina e di un super albergo. Dove? Nel compendio Pischinaccia-Rinagghju, naturalmente. Per ora è stato fatto una specie di appello, per sondare il terreno e verificare l’esistenza di privati disposti a mettersi in gioco per scommettere sul rilancio della zona. L’idea dell’amministrazione comunale sarebbe quella di dotare il territorio di una piscina coperta e di un nuovo albergo, possibilmente di lusso.

Il fatto è che la zona di Rinagghju si porta sulle spalle decenni di fallimenti e di tentativi andati a vuoto. Come il centro medico poli-specialistico, per esempio, o il beauty center miliardario mai entrato in funzione, o il teatro all’aperto abbandonato. Forse per questo il nuovo tentativo di rilancio viene portato avanti dall’amministrazione comunale di Tempo con molta prudenza. Ma anche con molte ambizioni, visto che si prevede la realizzazione di piscine e alberghi di lusso.