Natale, una festa delle tradizioni da vivere in famiglia

I simboli delle feste natalizie.

Quello del Natale è un momento magico che vuol dire freddo pungente, ma anche il calore del focolare domestico, per stare uniti e sentire al massimo il calore della famiglia. Molte sono le tradizioni, le pratiche e i simboli familiari delle feste, come l’albero di Natale, il ceppo, l’agrifoglio, il vischio, la stella di Natale, lo scambio di doni.

La stella di Natale è fra i simboli più noti del periodo natalizio. Si tratta di un’idea regalo originale e di sicuro effetto: decorare casa con questo fiore dà un tocco unico e magico, perfettamente in tema con lo spirito della festa. Nella notte di Natale, poi. si usava collocare nel caminetto un grosso tronco di legno. Il ceppo, di quercia o di ulivo secondo le diverse tradizioni, doveva poi riscaldare e dare luce e accoglienza fino a Capodanno se non addirittura fino alla Befana. Talvolta poi le ceneri venivano sparse sui campi per garantirsi buoni raccolti. In molti paesi il ciocco ha lasciato il posto alla candela di Natale, molto più pratica visto che la maggior parte delle case moderne sono sprovviste di camino. La tradizione vuole che la candela debba bruciare fino a quando non è interamente consumata. Da questa antica tradizione deriva l’usanza di confezionare dolci tipici natalizi di cioccolata a forma di ceppo.

Il tronchetto di Natale spesso è presente sulla tavola imbandita a festa, accanto al panettone, al pandoro e al torrone. Sebbene sia più da considerarsi una tradizione mitteleuropea e altoatesina, negli ultimi anni sta anche prendendo piede un po’ ovunque la consuetudine dei mercatini di Natale. Generalmente vi si trovano dei piccoli stand, nei quali vengono messi in vendita le decorazioni natalizie, i prodotti regionali enogastronomici o dell’artigianato, souvenir e piccoli oggetti regalo, ideali per chi vuole fare un dono diverso dal solito. Tra le tradizioni italiane c’è ovviamente anche il presepe che trova la diffusione più capillare dal nord al sud Italia con rassegne specifiche che vanno dalla Sicilia, a Verona (nota per la sua rassegna all’ombra dell’Arena) a Bressanone.

(Visited 45 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!