Una giovane Caretta caretta in difficoltà recuperata a largo di Capo Testa

La Caretta caretta è stata chiamata Speranza Teresina.

Nei giorni scorsi è stata recuperata da un peschereccio una tartaruga marina in difficoltà a largo di Capo Testa. La protagonista di questa vicenda è una giovane femmina di Caretta caretta di circa 70 centimetri di lunghezza e 32 chili di peso. Il pescatore che l’ha recuperata ha voluto battezzarla “Speranza Teresina”.

L’sssociazione SEAME Sardinia, in accordo con la locale Area Maria Protetta di Capo Testa – Punta Falcone, ha provveduto a prelevare l’animale e a consegnarlo al personale dell’associazione Crama, che gestisce il Centro di Recupero Animali Marini del Parco Nazionale dell’Asinara e che si occuperà di assisterla ed eseguire la visita di controllo veterinario.

Questo è il settimo intervento negli ultimi 12 mesi nell’ambito delle attività della Rete Regionale della Sardegna per la Conservazione della Fauna Marina, effettuato con il supporto dei ricercatori di Seame Sardinia per conto del Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena.

(Visited 333 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!