Sardegna Pride, l’orgoglio gay stasera sul palco a Santa Teresa

sardegna pride

Appuntamento a Santa Teresa di Gallura, questa sera, in piazza Vittorio Emanuele, con la prima tappa ufficiale del Sardegna Pride 2017

Sardegna Pride, la manifestazione in occasione della giornata mondiale dell’orgoglio di lesbiche, gay, bisessuali e transgender, arriva a Santa Teresa. Prima tappa di un tour che avrà il suo culmine il prossimo 8 luglio, con la sfilata in programma a Sassari.

Si comincia da Santa Teresa, quindi. A partire dalle 22 in piazza Vittorio Emanuele, La Trave Nell’Okkio condurrà una serata di spettacoli e musica insieme a Vladimir Luxuria, all’imitatore napoletano Vincenzo De Lucia, Darla Fracci e con la musica dei Barrio Sud e gli Hollywood Party. Sono previsti interventi dei rappresentanti del Movimento omosessuale sardo e del comune di Santa Teresa di Gallura.

Proprio l’amministrazione comunale ha dato fin da subito il suo appoggio alla manifestazione, offrendole il proprio patrocinio. “Sono felice per come il mio comune si sta preparando all’evento – ha detto Stefania Taras, assessore al turismo -. A parte qualche commento di troppo, l’umore generale è molto positivo”.

E sono molti anche gli esercenti del paese che si preparano ad appoggiare l’eventi di questa sera, anche esponendo i simboli arcobaleno nelle vetrine dei negozi.

Il prossimo appuntamento del Sardegna Pride, dopo quello di Santa Teresa, è per domani a Sassari, dalle 21 in piazza Santa Caterina. Sul palco saliranno Vladimir Luxuria, Vincenzo De Lucia, Lucido Sottile e dj Graffio.

Il primo luglio ad Alghero, a partire dalle 21 in piazza dei Mercati, andrà invece in scena la finale sarda di Miss Drag Queen Italia.
Gran finale del Sardegna Pride 2017, come detto, sabato 8 luglio a Sassari.

(Visited 467 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!