Da 7 mesi aspetta l’assegno di disoccupazione senza motivo, l’assurda storia di un operaio di Olbia

L’assegno di disoccupazione non arriva.

Lo aspetta da sette mesi. Neanche fosse il Natale per i bambini. Anche se, in un certo senso, dopo tutto questo tempo, la gioia nel riceverlo può assomigliare a quella per un regalo. Da sette mesi attende il pagamento dell’indennità di disoccupazione senza che nessuno riesca a spiegargli il motivo del ritardo o quanto tempo ancora debba attendere per ricevere i suoi soldi.

La storia, raccontata dal quotidiano La Nuova Sardegna,  ha del grottesco. Lui è un giovane operaio olbiese senza lavoro. È un padre di famiglia, quindi, dei soldi che gli spetterebbero dall’Inps ne ha bisogno anche per un motivo in più.

Eppure, dopo mesi di rinvi e tira e molla, nonostante abbia compilato correttamente la domanda di disoccupazione e non fosse la prima volta nella sua vita che riceveva l’assegno dall’istituto previdenziale, negli uffici deputati deve esserci stato un intoppo. Un problema sul codice fiscale, pare. Come se i dati fiscali di una persona potessero cambiare di volta in volta. E così il giovane olbiese sta attendendo speranzoso giorno dopo giorno l’accredito, ma con la convinzione sempre più forte che in questo Paese non ci siano mai certezze. Neppure sui propri diritti.

(Visited 212 times, 1 visits today)

Note sull'Autore