Bolletta Abbanoa da 5mila euro a Budoni, il Tribunale da ragione ad una coppia

La maxi bolletta è stata annullata.

Avevano ricevuto una bolletta da 5mila euro da Abbanoa per una casa vacanze a Budoni che utilizzavano solo un mese all’anno.

Il Tribunale di Nuoro però ha dato ragione alla coppia annullando le fatture e la successiva ingiunzione di pagamento. La bolletta si riferiva a un conguaglio e ad una sostituzione del contatore relativa agli anni che vanno dal 2006 al 2016. I due avevano quindi deciso di contestare la fattura ma sono stati costretti a pagare circa 500 per il riallaccio della fornitura dell’acqua.

La coppia sosteneva infatti che alla base dei 5mila euro c’era una perdita occulta dell’impianto che ha fatto lievitare i costi della bolletta. Dopo la verifica sulle operazioni di riparazione della perdita, che hanno dimostrato le ragioni dei due, il Tribunale di Nuoro ha dato ragione alla coppia annullando la bolletta, il decreto ingiuntivo e intimando Abbanoa a restituire i 500 euro pagati per il riallaccio della fornitura.

(Visited 1.091 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!