Incidente sulla 131, grave un dirigente dell’Olbia Calcio

L’uomo non è in pericolo di vita.

E’ il 46enne dirigente dell’Olbia Calcio Gian Renzo Bazzu, il conducente del suv coinvolto nell’incidente sulla 131 in prossimità di una galleria all’altezza di San Teodoro.

L’uomo grave ma non in pericolo di vita, è stato trasportato in elisoccorso all’ospedale Giovanni Paolo II di Olbia, con un trauma facciale e al braccio sinistro, dopo essere stato estratto dall’abitacolo del suo Suv, distrutto dal violento impatto con un’utilitaria che secondo le prime ricostruzioni avrebbe invaso la carreggiata tentando una inversione di marcia.

Lievi ferite per le altre persone coinvolte nell’incidente, uno dei quali, D. P. di 50 anni originario di Sorso, è stato trasportato all’ospedale di Nuoro per un trauma alla gamba sinistra, mentre l’altro ha rifiutato il trasporto in ambulanza.

Condividi l'articolo