Paga mille euro per un ciclomotore inesistente, denunciato l’autore della truffa

Dopo aver ricevuto i soldi l’uomo era sparito.

Prosegue l’azione dei militari del comando provinciale carabinieri di Nuoro, quotidianamente impegnati nella capillare attività di controllo all’annoso fenomeno delle frodi in materia di acquisti on-line.

I militari della stazione carabinieri di Fonni, hanno denunciato un 35enne nullafacente, già noto alle forze dell’ordine per simili reati, residente nella provincia di Catania. Il malfattore, per accalappiare le vittime, aveva simulato la vendita di un ciclomotore in un sito di annunci per lo shopping on-line dal prezzo, assolutamente concorrenziale.

Il malcapitato, un 40enne del nuorese, ha ceduto alla tentazione e contattava l’inserzionista e dopo aver stabilito la modalità di pagamento, ha accreditato così la somma di 1.000 euro, senza però concludere l’acquisto in quanto il disonesto si è reso irreperibile. Quando l’uomo si è accorto di essere stata vittima di una truffa, si è rivolto alla Stazione Carabinieri di Fonni, i quali, a seguito di serrate indagini e dopo una serie di accertamenti mirati, eseguiti mediante l’utilizzo delle più recenti tecnologie, hanno ricostruito la vicenda riuscendo a dare un’identità all’autore del reato di truffa che, grazie alla collaborazione dei militari dell’arma siciliana è stato deferito alla competente autorità giudiziaria.

 

(Visited 130 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!