Si scaglia contro gli agenti che cercano di aiutarlo: arrestato un 66enne

L’arresto nella serata di ieri.

Nella tarda serata di ieri, gli agenti del Reparto prevenzione crimine “Sardegna” a Cagliari hanno tratto in arresto il 66enne M.B., cagliaritano senza fissa dimora, per essersi reso responsabile di volenza e resistenza a pubblico ufficiale.

La vicenda è particolare per come si è evoluta sin dai primi istanti. I tre poliziotti nel transitare nella centralissima via Roma hanno notato un uomo coricato su una panchina avvolto da alcune coperte. Ben conosciuti dagli agenti hanno verificato se necessitasse di assistenza perché il freddo era particolarmente intenso.

Il 66 enne però che solo all’apparenza dormiva, alla vista dei due in uniforme ha avuto uno scatto di ira incomprensibile minacciando e insultando gli operatori. A nulla è valso il tentativo di riportarlo alla calma spiegando le ragioni del loro interessamento, poichè l’uomo ha continuato con maggiore impeto fino a scagliarsi contro gli stessi poliziotti colpendoli con calci e pugni.

A questo punto la situazione è stata risolta con fermezza ed il 66enne è stato messo in sicurezza dentro l’abitacolo dell’autovettura di servizio. L’uomo è stato trovato in possesso di oggetti atti ad offendere, per cui è stato segnalato all’autorità giudiziaria anche per tale motivo. Tratto in arresto per violenza e resistenza è stato trattenuto in attesa dell’udienza direttissima prevista per questa mattina.

(Visited 719 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!