Uomo travolto dal treno sulla Sassari-Chilivani, linea sospesa per ore

Un uomo di 93 anni è stato travolto e ucciso da un treno regionale con 30 persone a bordo, intorno alle 8,25 di stamane, all’altezza della stazione di Molafà, Sassari. E’ quanto riporta la Nuova Sardegna. La linea ferroviaria Sassari-Ozieri Chilivani, nella direttrice principale Cagliari-Sassari, è rimasta  interrotta per tutta la mattinata. Il macchinista del treno ha riferito alla Polfer di aver visto una persona distesa sui binari e di non aver fatto in tempo a frenare. Inevitabile l’investimento. il corpo è stato completamente straziato.

Spetterà agli agenti della polizia ferroviaria, coordinati dal magistrato inquirente e supportati dai tecnici Rfi, ricostruire la dinamica esatta del fatto. Non si esclude il suicidio. I passeggeri sono stati fatti scendere dal treno e accompagnati in un vicino passaggio a livello dove li attendeva un autobus per la prosecuzione del viaggio fino a destinazione. Nel frattempo Trenitalia ha attivato un autoservizio sostitutivo sulla tratta interrotta.

La linea ferroviaria Sassari-Ozieri-Chilivani è stata riaperta nella tarda mattinata. Lo stop ai treni è durato circa 4 ore: la circolazione è ripresa regolarmente alle 12.35. Il blocco ha comportato ritardi fino a 50 minuti per cinque treni regionali, altri cinque hanno dovuto limitare la tratta percorsa e i passeggeri hanno proseguito il viaggio con autobus sostitutivi.

(Visited 118 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!