La polizia svela i suoi segreti delle indagini, il Moving Lab è un successo

Ferragosto con il Moving lab.

Grande presenza di pubblico intorno al laboratorio Mobile di Polizia Scientifica, gioiello di tecnologia applicata all’investigazione, che ha sostato in pieno clima di Ferragosto a Sassari e ad Alghero. Centinaia di cittadini, famiglie, turisti, ma in particolare giovani e bambini, hanno potuto assistere alle dimostrazioni effettuate dal personale della Polizia Scientifica all’interno del laboratorio allestito con una postazione completa per il fotosegnalamento e sofisticate attrezzature per effettuare sopralluoghi, verificare documenti falsi, prelevare residui di polvere da sparo e perfino campioni di DNA, per avviare rapidamente un’indagine e avere primi riscontri immediati.

Il Moving Lab, che è a tutti gli effetti un ufficio operativo, rappresenta per la Polizia Scientifica anche uno spazio d’incontro, per illustrare le tecniche di sopralluogo sulla scena del crimine che da sempre affascinano l’immaginario di chiunque. Sono state proposte anche attività ludiche per i più giovani che, improvvisandosi piccoli operatori della scientifica, hanno sperimentato le tecniche di esaltazione delle impronte latenti e partecipato a giochi interattivi multimediali al termine dei quali hanno ricevuto una pergamena di attestato della Polizia Scientifica.

(Visited 74 times, 1 visits today)