Un anziano rischia di morire, ma l’elisoccorso non può arrivare perchè guasto

Il caso all’ospedale di La Maddalena.

Una situazione d’emergenza. Che poteva diventare molto grave. Se non fosse stato per l’intervento solerte del personale medico dell’ospedale Merlo di La Maddalena ed un pizzico di fortuna. Una storia raccontata anche dal quotidiano La Nuova Sardegna, che aiuta a far capire la situazione della riforma sanitaria in atto in Sardegna. Un anziano di 78 anni, di La Maddalena, si era recato in ospedale, l’altro giorno, accusando una grave insufficienza respiratoria con una situazione di cardiomiopatia dilatativa. Andava ricoverato nel Reparto di Rianimazione. Subito. Ed è a quel punto che il personale medico ha chiesto l’intervento dell’elisoccorso per trasferirlo all’ospedale di Nuoro.

Alla chiamata di soccorso prima gli operatori dell’elisoccorso hanno risposto positivamente, ma poi hanno dovuto dare forfait per l’elicottero aveva un problema tecnico. Ma l’anziano rischiava di morire. Dall’ospedale allora hanno chiesto l’intervento della Prefettura di Sassari, che ha fatto alzare in volo un elicottero dei carabinieri. Ma nel frattempo il guasto all’elisoccorso veniva risolto e così è potuto arrivare sull’isola e trasportare il paziente a Nuoro. Non è la prima volta che da La Maddalena si sollevano proteste per l’elisoccorso. Ma sicuramente, quello accaduto l’altro giorno, è un fatto che preoccupa, perchè si trattava di una vera emergenza medica.