Blitz dei carabinieri nel Comune di Budoni: indagini sull’ufficio della senatrice Bogo

L’inchiesta della procura in Comune dove lavorava la senatrice Bogo.

Le bocche al momento sono cucite e negli ambienti giudiziari si utilizza il linguaggio della discrezione. Ma dalle prime informazioni pare che il tutto sia partito da un esposto, presentato alcuni mesi fa, da un cittadino, insoddisfatto delle prestazioni ricevute dal Comune di Budoni. Ed in particolare, pare, ad alcune pratiche che avrebbe dovuto seguire l’ufficio dei servizi sociali.

L’ufficio dove era dirigente, fino a pochi giorni fa, Maria Vittoria Bogo Deledda, ora eletta al Senato con il Movimento 5 Stelle. I carabinieri si sono presentati, questa mattina, in Municipio e hanno sequestrato diversi documenti ed un computer. Dopo aver consultato alcuni fascicoli presenti negli uffici. Nessuna domanda, al momento, rivolta ai dipendenti. L’inchiesta è seguita dalla Procura di Nuoro.

(Visited 1.253 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!