Calangianus, idea per rilanciare il calcio: azionariato popolare

Ai giallorossi serve un’idea per uscire dalla crisi.

Il Calangianus non è più amato dai propri concittadini. O perlomeno, non come un tempo. La prova sono gli spettatori che la domenica decidono di andare sugli spalti del Signora Chiara: sempre di meno, poco più di un centinaio di coraggiosi, che in un campionato come quello d’Eccellenza non sono certo tanti.

Che fare, dunque? La società ha un’idea in testa. Ed è quella di coinvolgere il più possibile proprio i calangiesi, attraverso una sorta di azionariato popolare grazie al quale condividere il peso economico della squadra. Del resto il primo passo è stato fatto grazie alla scritta sulle divise: “Ajò per Calangianus”. Una scritta ha intenzione di registrare, per farne un vero e proprio brand della comunità. Il prossimo passo, vista anche la mancanza di grandi sponsor, potrebbe quindi essere quello di creare un azionariato popolare in grado di riportare entusiasmo intorno a una squadra e una società che meriterebbe di più.

(Visited 390 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!