Ultimi giorni prima del voto, come si preparano i tre maggiori candidati galluresi al 4 marzo

I candidati dei maggiori partiti prima del voto delle elezioni politiche.

Ultimi giorni di campagna elettorale in Gallura per i candidati all’uninominale. Mancano pochi giorni all’election day e i partiti stanno sfruttando le ultime occasioni per accaparrarsi più voti possibile.

I programmi dei diversi partiti sono ormai noti e, a meno di qualche “sparata” dell’ultimo minuto da parte dei “big” a Roma, i candidati galluresi stanno seguendo il loro programmi d’incontri con i cittadini. Nonostante il divieto di divulgazione dei sondaggi, nelle sedi di partito continuano a studiare le ultime oscillazioni, correggendo il tiro laddove necessario.

Il candidato del Movimento 5 Stelle Nardo Marino continua con il camper il suo RallyTour e, dopo le tappe che lo hanno portato a Siniscola e Posada, nonostante la copiosa nevicata, incontrerà gli elettori nella sala consiliare di Orosei insieme agli altri candidati dell’M5S.

Anche Giuseppe Fasolino, candidato del centrodestra, prosegue il suo tour de force e, dopo il bagno di folla di sabato alla stazione marittima di Olbia, ha incontrato i pescatori. Ora si dedicherà agli ultimi appuntamenti in agenda nei prossimi giorni.

La campagna elettorale prosegue senza sosta anche per il candidato del Partito Democratico Paolo Bittu, che due giorni fa ha incontrato i cittadini nella sala conferenze del centro culturale di Buddusò, insieme agli altri candidati di Camera e Senato.  Vista la scarsa fiducia degli elettori nei confronti della politica, l’incontro era incentrato sulle 100 cose già fatte dal Partito Democratico e le 100 che hanno intenzione di fare nella prossima legislatura.

 

 

Condividi l'articolo