Dona una mascherina, l’appello dei sindacati alle aziende

L’iniziativa.

Le segreterie regionali di Uilfpl Sardegna e di Uiltrasporti Sardegna consapevoli della drammatica situazione che sta attraversando il nostro paese e che, oggi più che mai, la solidarietà e l’unione non solo di tutta l’Italia ma di tutti i lavoratori possa essere un’ulteriore forza capace di aiutare tutti noi.

“Visto lo sforzo richiesto a tutti i lavoratori – dichiarano i sindacati – con particolare riferimento ai medici, infermieri e personale sanitario, sempre più prezioso per salvare e curare la vita di tutte le persone, non possiamo permettere che venga messo a rischio a causa del contagio da coronavirus”.

“Facciamo un appello a tutte quelle aziende che, considerata la contrazione delle attività e in alcuni casi la chiusura forzata di alcune o tutte le lavorazioni, abbiano al loro interno un surplus di mascherine e/o guanti, fermo restando la garanzia della protezione dei propri dipendenti, per sensibilizzarle a donare i dispositivi di protezione personale alle strutture ospedaliere impegnate in questa complicata ed estenuante battaglia. Le previsioni ci portano a pensare che nelle prossime settimane ci possa essere una probabile intensificazione dei contagiati e dobbiamo garantire ai medici, agli infermieri ed agli altri Operatori Sanitari l’adeguata protezione affinché possano lavorare per il bene di tutti noi”.

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura