Olbia dice addio a Enrico Pischedda, una vita dedicata alle Poste e allo sport

L’ultimo saluto di Olbia e Cossoine e Enrico Pischedda

A 83 anni Enrico Pischedda si è spento nella sua casa di Olbia, da due anni aveva qualche problema di salute e un infarto l’ha portato via. Nato e cresciuto a Cossoine aveva sempre coltivato la sua passione per lo sport da presidente della locale squadra di calcio, ma una cinquantina d’anni fa è andato a Olbia. In Gallura si è trasferito per lavorare alle Poste e per quarant’anni è stato dirigente in tutti gli uffici postali della città e in quelli di Porto Rotondo, Berchiddeddu e San Pantaleo.

La sua famiglia è diventata olbiese, ma Enrico Pischedda ha sempre mantenuto un forte rapporto con la comunità di Cossoine. Anche il legame con lo sport è sempre stato indissolubile e a Olbia per vent’anni è stato vicepresidente e segretario della società ciclista Terranova.

Oggi, 4 luglio 2023, ci sarà il funerale. L’appuntamento per l’ultimo saluto è alle 16.30 alla Sacra Famiglia di Olbia.

Condividi l'articolo