La nave parte prima da Livorno, odissea dei passeggeri per Olbia

La disavventura capitata ieri ai passeggeri per Olbia.

Brutta avventura per i passeggeri della nave Grimaldi Lines, in partenza ieri sera dal porto di Livorno alla volta di Olbia. Come raccontato da alcuni passeggeri, la nave, che sarebbe dovuta partire alle 21,30, già mezz’ora prima aveva il portellone chiuso e si approcciava a partire.

Una vera odiessea per i viaggiatori sardi di rientro sull’isola, che hanno dovuto riprenotare il biglietto sulla Moby Lines, con passaggio ponte, perchè la nave era praticamente al completo. “La nostra nave doveva partire alle 21.30, ma, arrivati a Livorno mezz’ora prima, abbiamo trovato il portellone chiuso perchè il comandante aveva deciso di partire prima”, raccontano alcuni malcapitati olbiesi.

L’anticipo della partenza è stata giustificata dalla Grimaldi Lines a causa delle impreviste condizioni meteoreologiche avverse. “Abbiamo dovuto comprare i biglietti all’ultimo momento con un’altra compagnia viaggiando quasi tutti in ponte per mancanza di cabine – si sfogano -. Ci hanno mandato una mail per avvertirci mentre eravamo in viaggio in macchina. Davvero incredibile”.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura