Nubifragio in Sardegna: strade bloccate e scuole chiuse. Una vittima e un disperso. In Gallura resta l’allerta

Maltempo nel sud Sardegna.

La pioggia non ha dato tregua per tutta la notte nel Cagliaritano. La Protezione civile regionale ha lavorato incessantemente per soccorrere le persone in difficoltà e fare fronte alle criticità idrogeologiche ed idrauliche. Le condizioni in cui operano i soccorritori sono proibitive. Una donna di  circa 60 anni è dispersa dalle 3 del mattino nelle campagne di Assemini, a circa 10 chilometri da Cagliari. Era a bordo di un’auto, assieme al marito e tre figlie.

Abitazioni circondate dall’acqua, strade impraticabili, allagamenti, black-out elettrici, intasamenti fognari, tombini saltati e torrenti esondati. A rischio la diga del Cixerri, dove è stato raggiunto lo stato di preallerta. Chiuse  al traffico almeno cinque strade principali. Si parla di 353 millimetri di pioggia

La fase più disastrosa si è registrata tra la mezzanotte e le 4 del mattinoCapoterraUta, Pirri Assemimi i centri più colpiti nel Cagliaritano; San VitoCastiadas Villaputzu nel Sarrabus. Diversi gli interventi per soccorrere persone rimaste intrappolate, oltre alla famiglia della donna dispersa, tra le statali 130 e 131.

E’ stata ritrovata morta dai soccorritori, la donna dispersa in seguito all’ondata di maltempo che ha colpito la Regione nella scorse ore. Mentre i vigili del fuoco e Protezione civile stanno cercando di rintracciare un uomo nella zona di Castiadas, di lui non si hanno notizie da diverse ore. La Protezione civile ha reso noto che per adesso sono 70 gli sfollati.

È completamente crollato il ponte sul rio Santa Lucia lungo la statale 195 che collega Cagliari a Capoterra. Un tratto di strada, qualche chilometro prima, vicino al pontile della Rumianca, era già ceduto provocando una voragine. La forza dell’acqua, a seguito dell’esondazione del rio avvenuta questa mattina, ha inghiottito in queste ore quello che rimaneva della strada. Ora la statale è tagliata letteralmente in due. Sul posto stanno operando vigili del fuoco, carabinieri e Protezione civile.

E’ sempre in vigore il bollettino emesso dalla Protezione civile regionale per l’arrivo di piogge e vento a Olbia e in Gallura. Il bollettino resterà in vigore fino alla mezzanotte di oggi 11 ottobre. Si tratta di una criticità ordinaria di colore giallo.

(Visited 1.558 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!