Sardi bloccati in Corsica, nei prossimi giorni il ripristino dei collegamenti

Sono circa 200 le persone bloccate.

Continuano i disagi per circa 200 sardi che da quasi una settimana sono bloccati in Corsica a causa dell’incidente della nave Giraglia contro gli scogli, avvenuto il 7 febbraio.

Sembra che però si stia cercando una soluzione per la ripresa del collegamento, con la nave gemella, la Bastia, che dovrebbe riprendere il servizio martedì o mercoledì dopo i lavori di manutenzione programmati.

Ieri intanto Confartigianato Imprese Gallura ha scritto al Prefetto di Sassari, e interessato quello di Cagliari, per cercare di risolvere con urgenza la situazione che vede autotrasportatori, camion, turisti e lavoratori bloccati in Corsica.

(Visited 253 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!