Barca abbandonata sulla spiaggia di Porto Istana, scatta il sequestro

Si cerca ora di risalire al proprietario.

Operazione della Guardia costiera questa mattina sulla spiaggia di Porto Istana, all’interno dell’area marina protetta di TavolaraCapo Coda Cavallo, per rimuovere una barca abbandonata da ignoti sull’arenile.

Nell’ambito delle attività di tutela ambientale e di vigilanza sul territorio poste in campo ogni giorno, gli uomini della Capitaneria di Porto – Guardia costiera di Olbia hanno posto sotto sequestro il natante lasciato abusivamente sulla spiaggia.

“Il Codice della Navigazione – ricorda il direttore marittimo, Capitano di vascello Maurizio Trogu – prevede il divieto assoluto di occupazione abusiva di demanio marittimo. Questa iniziativa si inserisce nel sinergico rapporto di collaborazione tra l’Autorità marittima e l’Area Marina Protetta di Tavolara – Capo Coda Cavallo, soprattutto in funzione della vigilanza specialistica nelle aree marine protette, patrimonio inestimabile della nostra Regione e motivo di vanto naturalistico, per assicurare alla comunità cittadina, ai turisti e all’ecosistema, le migliori condizioni per la fruizione dell’habitat naturale, nel rispetto delle biodiversità”.

Sono in corso le indagini per risalire agli autori dell’illecito demaniale.

(Visited 199 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!