Frase shock contro la consigliere Desole, Derosas si giustifica: “Non penso quello che ho detto”

Le scuse della consigliera Giulia Derosas.

“Sono profondamente mortificata per quanto accaduto ieri durante il Consiglio comunale. La mia è stata una battuta infelice, inqualificabile, e voglio porgere le mie più sincere scuse alla collega consigliera Patrizia Desole”. La consigliera di maggioranza Giulia Derosas è mortificata. Il suo commento sull’assenza della consigliera Desole sta girando da ieri notte. Parole irripetibili, tenendo conto anche del contesto nel quale sono state pronunciate: il Consiglio comunale di Olbia, riunito in teleconferenza.

“Non voglio giustificarmi per una frase che per la vita e l’onore di una persona non è giustificabile – prosegue Derosas -. Mi preme davvero tanto specificare che non penso assolutamente ciò che ho detto, si è trattato di un momento particolare, aggiunto allo stress accumulato in questo periodo di forte tensione emotiva. Purtroppo non posso tornare indietro, l’unica cosa che posso fare è porgere le più sincere scuse, che arrivano dal profondo del mio cuore, e chiedere alla collega Desole di accettarle, anticipando già da ora che mai più nella mia vita potrà capitare un episodio del genere”.

(Visited 1.552 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!