Volo per Olbia cancellato dalla compagnia, al via le richieste di rimborso

Cancellato il volo di ieri Verona-Olbia.

Dopo la lunga sfilza di cancellazioni degli scorsi giorni continuano i disagi per i passeggeri del vettore aereo ungherese Wizz Air.

Nella giornata di ieri, 20 luglio 2021, ben tre voli hanno subito un ritardo superiore alle 3 ore ed uno ha subito per l’ennesima volta un’inattesa cancellazione.

Il volo cancellato è il W65604 delle 16 e 30 con tratta aerea Verona-Olbia i cui passeggeri hanno ricevuto messaggio di cancellazione soltanto il giorno prima.

Nessuna comunicazione ufficiale pervenuta da parte della compagnia aerea a giustificare questi disservizi aerei che, secondo le valutazioni effettuate dallo staff tecnico della claim company Italia Rimborso, hanno buone possibilità di dare accesso ad un congruo risarcimento addebitabile a Wizz Air. Non sembrerebbe infatti sia intervenuta alcuna circostanza eccezionale a causare la cancellazione ed i tre ritardi segnalati.

Dunque si apre per i passeggeri la possibilità di accedere alla compensazione pecuniaria, riconosciuta dal Regolamento Europeo, al fine di ottenere 250 euro cadauno. E’ possibile attivare immediatamente una richiesta risarcitoria compilando il form all’interno della Home Page di ItaliaRimborso.it oppure contattare la claim company per telefono, whatsapp o mail. Tutti i servizi offerti da Italia Rimborso sono prestati a titolo gratuito.

Dispiaciuta dell’accaduto la Compagnia che ha precisato che “il volo Wizz Air W65604 da Verona a Olbia  il 20 luglio è stato cancellato per motivi operativi. Ai passeggeri coinvolti, informati della cancellazione, è stata offerta una soluzione di volo alternativa, il rimborso completo o pari al 120% della tariffa originale nel credito di prenotazione della compagnia aerea. Inoltre, secondo il regolamento in vigore, i passeggeri potranno ricevere il risarcimento. Ci scusiamo sentitamente per il disagio causato.”

(Visited 2.737 times, 20 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!