Le terze medie di San Teodoro vanno in scena con due spettacoli teatrali

Appuntamento per il 21 e 23 marzo.

I laboratori teatrali della “Cooperativa Camminiamo Insieme” di San Teodoro sostenuti e finanziati dall’Amministrazione Comunale ad integrazione dell’offerta formativa, giungono a conclusione dopo quattro mesi di lavoro in classe e presso il Teatro Comunale “Il Cupolone”. In scena le classi Terze della Scuola secondaria di Primo Grado dell’Istituto scolastico teodorino si esibiranno nelle giornate del 21 e 23 maggio a partire dalle ore 20.00.

Due esiti scenici totalmente differenti l’uno dall’altro. Nella giornata del 21 maggio un classico della Prosa: “La Scuola delle Mogli”, firmato dal grande J.B. Molière e riadattato per l’occasione dal regista Andrea Bebbu, coadiuvato dalla Professoressa Anna Sanna e dal Professor Gian Valeriano Pintus. I giovani interpreti, che calcheranno la scena sul palcoscenico del teatro  “Cupolone” narreranno le vicende di un uomo avido e furbo, che cercherà di soddisfare il suo desiderio di “amore e condivisione” nel modo peggiore, ma che verrà smascherato. Il tutto ruota intorno a continui colpi di scena fra gag e risate assicurate.

Il 23 maggio sarà la volta dello spettacolo: “Ogni scatola una storia”, firmata per l’occasione dal medesimo regista, con il supporto didattico della Professoressa Flavia Pirisi e frutto di una raccolta di idee degli studenti in relazione alle violenze di genere.

Un testo totalmente nuovo basato su ciò che accade intorno a noi su temi caldi, forti e tristemente attuali: i femminicidi, il bullismo, la prostituzione e la diversità. Ogni storia servirà per riflettere e donare al pubblico un messaggio di speranza e di cambiamento per un futuro migliore, forse utopico, ma non impossibile da raggiungere con l’educazione delle giovani generazioni alla tolleranza ed alla condivisione.  

(Visited 345 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!