Cade e si ferisce durante una battuta di caccia, 38enne finisce in ospedale

Cade e si ferisce durante una battuta di caccia.

Si è appena concluso l’intervento per il recupero di un cacciatore infortunato da parte dei tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico della Sardegna. L’uomo, F. P., 38 anni, era impegnato in una battuta di caccia quando a causa di una caduta ha riportato un trauma a una caviglia che gli ha impedito di muoversi.

La centrale operativa del 118 ha allertato la centrale operativa del Soccorso intorno alle 12 e immediatamente si è recato sul posto, a Iglesias, il turno in guardia attiva, pronto a intervenire in caso di necessità, composto da 4 tecnici provenienti dalla stazione di Cagliari supportati da altri due provenienti dalle stazioni di Iglesias e Medio Campidano.

Dopo avere raggiunto l’uomo, lo hanno stabilizzato e imbarellato per trasportarlo con la tecnica della portantina fino alla strada, dove lo attendeva l’ambulanza dell’Avad di Domusnovas per il trasporto in ospedale.

Condividi l'articolo