Basket, la Santa Croce travolge il Basket Uri

Serie D: parte con il piede giusto la Santa Croce Olbia.

Parte con il piede giusto la Nivea Santa Croce Olbia che sabato al Pala Da Tome, per la prima giornata del campionato di Serie D,  strapazza il Basket Uri (91 a 53 il finale) al termine di un match dominato sin dalle prime batture. L’avvio energico ordinato da coach Mazzoleni mette subito in difficoltà l’esperto quintetto ospite che fatica ad arginare le folate gialloblù orchestrate in regia da capitan Tola. Cordedda fa la voce grossa sotto i tabelloni mentre Masala colpisce dalla distanza con Tronci bravo a penetrare nella difesa avversaria. Punteggio che assume subito connotati ben definiti con il tecnico di casa che ruota a suo piacimento il roster a disposizione consentendo minutaggi importanti ai giovanissimi Caboni, Sanciu e Sene che rispondono con buona personalità. Langiu si fa notare per l’eleganza delle giocate mentre Vietri, Serra e Azzara garantiscono un valido contributo alla circolazione di palla.

Una prova corale che fa ben sperare tifoseria e dirigenza nonostante l’assenza per una squalifica risalente alla stagione scorsa di Pinna e Tullio Da Tome. Il pubblico che ha assiepato in buon numero la tribuna del Pala Da Tome ha apprezzato la prestazione dei ragazzi di Mazzoleni. L’allenatore bergamasco nel dopo gara ha mostrato soddisfazione e fiducia per restando con i piedi per terra: “Sono contento per quanto espresso nel complesso dalla squadra. I nuovi acquisti hanno ben giocato come anche i giovanissimi. Il cammino tuttavia è appena all’inizio. Dobbiamo lavorare ancora tantissimo”.

La stagione del rilancio della Santa Croce, quello che il general manager Marco Da Tome ama chiamare “anno zero”, si avvia dunque sotto i migliori auspici. Sabato prossimo primo banco di prova esterno sul parquet della Coral Alghero. Una trasferta insidiosa da affrontare con la mentalità e l’entusiasmo messi in mostra contra il Basket Uri. Un successo in terra catalana darebbe ulteriore linfa alla nuova pagina della gloriosa storia gialloblù.

(Visited 246 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!