Arzachena, Geseco: domani scade il bando per la carica di direttore generale

Il compenso lordo annuale è di 45mila euro più Iva.

Ad Arzachena la municipalizzata Geseco è ancora alla ricerca di un direttore generale. L’amministrazione comunale ha rinnovato i servizi fino al 2022, ovvero fino alla scadenza dell’attuale mandato amministrativo. Ma c’è un posto ancora vacante, ed è proprio quello di direttore generale.

Per ricoprire la carica l’amministratore unico della municipalizzata, Pierpaolo Nicola Asara, ha quindi deciso di pubblicare un nuovo bando, dopo che il primo, dello scorso settembre, era andato a vuoto a causa dell’inidoneità dei partecipanti, stando al giudizio della commissione esaminatrice.

Il nuovo bando, come detto, scade domani. Il direttore generale della Geseco resterà in carica un anno, rinnovabile per altri due, e percepirà un compenso lordo annuale è di 45mila euro più Iva. Tra i requisiti richiesti il diploma di laurea magistrale in Scienze politiche, Giurisprudenza, Economia o titoli equipollenti, oltre ad essere in possesso di partita Iva o impegnarsi ad aprirla.

(Visited 353 times, 1 visits today)

Note sull'Autore