La tragedia di Alessio, a soccorrerlo l’ambulanza guidata dal nonno

Il tragico incidente ad Alessio Pirino ad Aggius.

Una tragedia nella tragedia. È stato il nonno Giovanni Pirino, autista della medicalizzata partita da Tempio, a soccorrere il nipote Alessio in fine di vita, dopo la caduta dalla bici in via Fummintina a Aggius.

L’incidente in via Fummintina.

Era un tranquillo pomeriggio d’estate come tanti, quello di questo pomeriggio. Alessio 14 anni, vispo e attivo, aveva da pochi giorni sostenuto e superato brillantemente l’esame di terza media. Fa un giro in bici per le vie di Aggius, il suo paese natale dove è cresciuto con il padre Mauro, anche lui volontario del 118, la madre Tatiana e la sua sorellina Ilenia, nata nel 2016.

Caduto da una scalinata, sbatte la testa. Immediatamente sono stati allertati i soccorsi ed il caso ha voluto che ad arrivare sul posto, in un primo momento, sia stato proprio il nonno Giovanni con l’ambulanza. Nonostante i tentativi di rianimare il ragazzo, purtroppo non c’è stato nulla da fare.

(Visited 19.967 times, 1 visits today)
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!