Prendono di nuovo vita le fontane storiche di Donu Reale e Bolostris di Buddusò

Le fontane storiche di Buddusò.

È stato finanziato dalle Regione Sardegna il progetto di riqualificazione delle fontane storiche dell’abitato di Buddusò. La fontana di Donu Reale e la fontana di Bolostris torneranno a nuova vita grazie ad un investimento totale di 500 mila euro, 400 mila dei quali erogati dalle Regione.

Il progetto, elaborato dai tecnici del Comune, ha come obiettivo finale la messa in opera delle condotte di collegamento tra le due fontane con varie fontanelle di distribuzione in diversi punti del paese. Per quanto riguarda la fontana di Donu Reale è prevista la sistemazione dell’area che la ospita e della sua illuminazione.

Verranno invece adeguati i serbatoi della fonte storica di Bolostris, la cui opera risale al 1894. Per questa fontana, in particolare, oltre all’adeguamento funzionale verrà curata la sua struttura che rappresenta un vero e proprio patrimonio identitario per la comunità di Buddusò.

“La fontana di Bolostris negli anni 50 era il salotto di Buddusò –spiega il sindaco Giovanni Antonio Satta –. Oltre al prelievo dell’acqua, la fonte era il luogo dove si svolgevano le manifestazioni pubbliche. Balli tradizionali, gare poetiche, comizi elettorali”.

“Dopo la realizzazione della rete di acqua cittadina dall’invaso di Sos Canales, a fine anni 50, – conclude Satta -. La fonte è stata trascurata perdendo quel senso identitario che la caratterizzava. Con questo progetto vogliamo ridare centralità a quello che di fatto è un monumento storico di primaria importanza”.

(Visited 153 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!