Arriva la banda ultra larga a Calangianus, in un mese si concluderanno i lavori

Fiber optics background with lots of light spots

Il servizio è già attivo in gran parte del comune.

L’Amministrazione comunale di Calangianus e l’ufficio tecnico comunicano che in gran parte del paese sono stati ultimati i lavori della banda ultra larga (Bul), mancano solo alcune aree all’interno del centro storico che interesseranno alcune delle principali vie del paese. Gli interventi si concluderanno nell’arco di un circa un mese, dopo vari solleciti alla ditta incaricata dalla Regione Sardegna, da parte dell’Amministrazione comunale.

La Bul è un progetto del Governo, in collaborazione con la Regione Sardegna, con la quale si intende coprire, entro il 2020, l’85% della popolazione con infrastrutture in grado di veicolare servizi a velocità pari e superiori a 100Mbps garantendo al contempo al 100% dei cittadini l’accesso alla rete internet ad almeno 30Mbps. Un’azione sinergica ed a 360° con la quale si intende fare dell’Italia un paese più veloce, più agile, meno burocratico, più moderno. La strategia per la banda ultralarga è solo il primo tassello di un progetto più ampio che ingloba gli obiettivi dell’Agenda digitale europea. È il punto di appoggio di una nuova visione dell’Italia che investe in infrastrutture a prova di futuro e grazie allo sviluppo dei servizi si trasforma in una società digitalizzata pienamente inclusiva.

Già dalla giornata di giovedì 6 settembre, sarà presente una ditta sul territorio di Calangianus per ultimare i ripristini con la bitumazione dei tratti interessati dai tagli stradali. Inizieranno con le vie maggiormente trafficate così da porre rimedio nell’immediato al dissesto della sede stradale. I lavori degli asfalti si dovrebbero concludere nell’arco di poche settimane.

(Visited 271 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!