Nel 2019 aumentati i controlli e le infrazioni sulle strade della Sardegna: i dati

I dati della polizia stradale per l’anno appena trascorso.

Dall’inizio dell’anno al 31 dicembre 2019 polizia stradale in Sardegna ha effettuato 10.801 servizi di vigilanza stradale. Rispetto al 2018, sono stati potenziati i servizi di controllo delle velocità, infatti, sono stati effettuati 593 servizi con misuratori di velocità (+18%).

Nel corso dei servizi di vigilanza sono state contestate 33.425 infrazioni al Codice della Strada (+5%), di cui 3.247 per eccesso di velocità (+29%). Durante il 2019 sono stati intensificati i controlli sull’uso dei sistemi di ritenuta (uso delle cinture di sicurezza dei conducenti e passeggeri), nel corso dei quali sono state contestate 4.361 infrazioni, e sull’uso del telefono cellulare durante la guida, dove sono state accertate 870 infrazioni.

L’attività di controllo delle condizioni psicofisiche dei conducenti è stata costante anche nel corso 2019, infatti sono circa 55.000 i conducenti controllati da questa Specialità con etilometro e precursori (+12% rispetto al 2018). Sono stati sanzionati per guida in stato di ebbrezza 1.213 conducenti e 26 per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti o psicotrope. I documenti ritirati nell’anno 2019 sono stati 2.940 patenti di guida e 1.980 carte di circolazione (+17%).

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura